Lenzuola, vestiti, scarpe, scarponi di ogni tipo nella valigia, un sacco vuoto da colmare di belle esperienze nella mente, e si è pronti per la cittadina di Raveo, che da tre anni ci ospita nella sua casa ormai familiare per i più, anche se non sono mancate le “matricole”, che si sono adattate subito nel clima di serenità che avvolge la dimora unendo in amicizia i suoi inquilini.

Così, il pomeriggio del 25 luglio, in una processione infinita di macchine, i campeggianti arrivano nel quartier generale del campeggio, dove sono già arrivati gli animatori e la fantastica squadra d’élite di cucina composta da Franca, Loris, Paola, Nadia e Delma.

All’arrivo veniamo subito “marchiati” come AS (agenti sognatori); per quest’anno è stato scelto il tema del Sogno.

Ora che finalmente i genitori se ne sono andati il divertimento ha inizio!!!

 foto di gruppo con il titolone federe di ogni partecipante come regalo da portare a casa

Subito la squadra cuochi viene messa alla prova con la cena d’arrivo, gustata e applaudita come sempre. Immediatamente abbiamo iniziato a conoscerci tramite delle speciali carte d’identità che identificavano ogni A.S., abbiamo stretto amicizia, condendo così in modo stupendo la giornata d’arrivo. E tutti, sono sicuro tutti, abbiamo pensato: - meno male che è solo l’inizio!!! -

E così si va a dormire, ancora pimpanti, e non sapendo ancora che la settimana ci avrebbe sfinito in modo incredibile. Il sonno è durato poco perché, verso mezzanotte, due animatori sono stati rapiti e noi avevamo il compito di cercarli. Si sono alternati momenti di gioco, di riflessione e di pulizie nelle varie giornate.

Abbiamo incontrato nel nostro cammino vari sognatori: Madre Teresa di Calcutta, Mandela, Don Maurizio, San Francesco e Gesù che ci hanno insegnato a lottare per realizzare i nostri sogni senza abbatterci mai.

Nonostante una giornata di pioggia ci siamo divertiti immergendoci in dei laboratori per preparare la celebrazione della Santa Messa del sabato: una tovaglia ricamata, un vaso di fiori di carta, un crocifisso un po’ particolare e una danza per l’offertorio sono stati gli elementi alternativi della celebrazione. A conclusione della settimana gli animatori ci hanno stupito interpretando una rivisitazione in chiave comica della “Creazione”: quante risate!

Non possiamo negare che questa settimana ha lasciato un segno importante in noi: i cambiamenti sono stati tangibili, magari da una situazione di semplice indifferenza si è arrivati all'’amicizia, un passaggio che ha reso felici sia gli animatori sia i ragazzi!!!

accensione del fuoco

E RICORDIAMOCI CHE…

Ognuno di noi agisce.

Per questo tutti agenti.

Non più segreti,

perché tutti sanno

che possiamo fare tanto e bene,

anzi possiamo fare tanto bene!

Solo un “pollo”

non si accorge di tutto questo.

foto di gruppo durante lo scivolo d'acqua

I polli sono in aumento

perché molte aquile si credono tali.

I polli aumentano ogni volta che qualcuno dice:

“Non tocca a me!”

“Che ci posso fare io?”

“Lo farò domani.”

“Tanto non cambia niente…”

E tu da che parte stai?

 foto di gruppo nel bosco

 

 

 

 

 

 

 

Al prossimo anno ancora più numerosi!  

Eventi

Settembre 2020
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30

Accesso Utenti