In data 22 marzo 2017 alle ore 20.30 si è riunito il Consiglio Interparrocchiale delle parrocchie di Faugnacco - Nogaredo e Santa Margherita del Gruagno.

Si è parlato dell’Oratorio di Santa Margherita del Gruagno e a presentarlo ai consiglieri è venuta Sara, che dopo aver brevemente presentato le attività svolte dagli educatori del nostro Oratorio ci ha presentato le esigenze e le difficoltà che incontrano.

L’oratorio è una realtà della nostra Parrocchia aperta tutti i sabati dalle 15.00 alle 18.00, per i ragazzi della nostra Comunità, ma che è poi presente in altre belle iniziative: presepe, festa di Pasquetta, serate cinema, realizzazione Carro di Carnevale. L’estate poi vede l’apertura dell’Oratorio per due settimane con attività e giochi sempre per i nostri ragazzi e il campeggio aperto ai ragazzi dalla terza elementare alla terza media.

Gli animatori sono circa 10-15 con un fascia d’età che va dai 16 ai 24 anni, che hanno proseguito la tradizione degli animatori più grandi che hanno creato l’Oratorio.

Il martedì o il mercoledì gli animatori si trovano per organizzare l’Oratorio, ma essendo così giovani spiegano di avere alcune difficoltà organizzative: es. organizzare Pasquetta, fare gli acquisti per l’Oratorio.

Poi c’è la difficoltà a fare “gruppo” come animatori, vorrebbero capire cosa si vede di loro dall’esterno, che cosa ne pensa la Comunità.

Come aiuto vorrebbero una “guida” per coordinarli, ma non dovrebbe essere uno di loro, li dovrebbe guidare pur criticandoli, dovrebbe prendersi cura degli spazi, pensare se fare l’Oratorio in modo diverso.

I membri del Consiglio Interparrocchiale riconoscono che la realtà del nostro Oratorio è ben visibile, ha un grande peso, è una realtà bellissima e una delle poche presenti nella nostra Parrocchia. L’Oratorio non incontra tutti i parrocchiali, ma si prende cura dei piccoli della comunità e dei genitori che si fanno coinvolgere.

Don Ernesto interviene spiegando che oggi voleva parlare di questo tema per sapere cosa noi adulti possiamo fare!

Il nostro Oratorio è come dovrebbe essere la Comunità parrocchiale.

L’Oratorio deve “veicolare” Gesù, ma per trasmetterlo bisogna averlo.

Ci invita ad entrare il sabato pomeriggio e a darci un’occhiata. Bisogna esserne coinvolti.

Chi anima deve avere una “guida spirituale”. E’ importantissimo!

L’Oratorio è il luogo dove si prega, è prima di tutto la Parrocchia, non è una parte di essa. E’ la Parrocchia che cammina, che cresce, che si vergogna e che ricomincia.

Nella Parrocchia manca un progetto pastorale giovanile, manca di presente e di futuro, manca la formazione umana.

L’Oratorio è luogo di formazione spirituale, è stato chiamato per questo “Catoratorio”.

La spiritualità è relazione con Dio e con gli altri. Dobbiamo curare la relazione.

L’Oratorio deve diventare un “cantiere”, dobbiamo pensare a dove stiamo andando, dobbiamo fare spazio in modo che la persona diventi cristiano.

L’oratorio deve essere fatto di tutti gli elementi della Parrocchia, anche gli adulti devono essere presenti.

Gli adulti sono figure educative importanti, possono essere gli stessi genitori dei bambini, ma devono rimanere anche quando i loro figli sono diventati grandi.

L’Oratorio deve essere la Parrocchia, la catechesi deve essere anche per gli adulti.

I genitori devono essere coinvolti per sostenere le nostre iniziative, devono essere punto di riferimento e di continuità.

Dobbiamo formare una comunità educatrice-educante.

La comunità educativa deve essere critica con se stessa, una Comunità che vive la comunione per fare.

Possiamo fare educazione per i giovani, ma dobbiamo chiederci con che stile?

Quanti di noi sono coinvolti con i giovani? Quali iniziative ci sono e con che costanza nel tempo? Se vengono persone nuove, noi non dobbiamo andarcene.

Don Ernesto ritiene che in Parrocchia ognuno di noi, dovrebbe avere un solo impegno.

La Comunità è il poco lavoro di tanti.

Nel prossimo Consiglio vogliamo chiederci quale stile educativo adottare nella nostra Comunità.

 

 

Eventi

Luglio 2020
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1
2
3
08:30
canonica S.Margherita
LA CELEBRAZIONE E' SOSPESA
Data :   3 Luglio 2020
4
00:00
S.Margherita del Gruagno
(da portare nel portico della canonica prima o dopo la Santa messa) Per motivi di conservazione e di distribuzione [...]
18:30
Chiesa di S.Margherita del Gruagno
SANTI PIETRO E PAOLO
Data :   4 Luglio 2020
5
00:00
S.Margherita del Gruagno
(da portare nel portico della canonica prima o dopo la Santa messa) Per motivi di conservazione e di distribuzione [...]
11:00
S. Margherita del Gruagno
Data :   5 Luglio 2020
6
08:30
canonica S.Margherita
LA CELEBRAZIONE E' SOSPESA
Data :   6 Luglio 2020
7
08:30
canonica S.Margherita
LA CELEBRAZIONE E' SOSPESA
Data :   7 Luglio 2020
8
9
10
08:30
canonica S.Margherita
LA CELEBRAZIONE E' SOSPESA
Data :  10 Luglio 2020
11
18:30
Chiesa di S.Margherita del Gruagno
Data :  11 Luglio 2020
12
11:00
S. Margherita del Gruagno
Data :  12 Luglio 2020
13
08:30
canonica S.Margherita
LA CELEBRAZIONE E' SOSPESA
Data :  13 Luglio 2020
14
08:30
canonica S.Margherita
LA CELEBRAZIONE E' SOSPESA
Data :  14 Luglio 2020
15
16
17
08:30
canonica S.Margherita
LA CELEBRAZIONE E' SOSPESA
Data :  17 Luglio 2020
18
18:30
Chiesa di S.Margherita del Gruagno
Data :  18 Luglio 2020
19
11:00
S. Margherita del Gruagno
Data :  19 Luglio 2020
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31

Accesso Utenti